WAI - Women Ambassadors in Italy è un progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea, il cui l’obiettivo principale è promuovere l’imprenditoria femminile ed incoraggiare lo spirito imprenditoriale in aspriranti o neo-imprenditrici.

Il progetto, ammesso a finanziamento sulla Call for Proposals ENT-CIP-09-E-N08S00, coinvolge 19 partners in 16 regioni italiane. Unioncamere Toscana è il coordinatore nazionale.

Lo strumento per conseguire l’obiettivo generale è il network delle Ambasciatrici, imprenditrici esperte e di successo in grado di trasmettere e incoraggiare fiducia e spirito imprenditoriale in nuove imprenditrici.

Il progetto prevede diverse azioni. La prima è l’individuazione delle caratteristiche del target di riferimento, tramite indagine conoscitiva sulla nuova imprenditoria femminile e sui tratti delle aspiranti imprenditrici a cura di Unioncamere Toscana; la seconda riguarda la selezione delle Ambasciatrici e la costituzione del network delle Women Ambassadors; la terza azione, fulcro del progetto, è la realizzazione di seminari a livello regionale, che saranno articolati in due parti: una prima dedicata all’approfondimento di tematiche relative allo start-up di impresa; una seconda in cui le Ambasciatrici incontreranno le aspiranti, con l’obiettivo di promuovere e incoraggiare in loro lo spirito imprenditoriale “raccontando la loro storia” (dalla “Call for Proposal”).

L’implementazione di questa sezione web è svolta nell’ambito del progetto WAI – Women Ambassadors in Italy, ammesso a finanziamento sulla Call for Proposal ENT-CIP-09-E-N08S00 – Specific Action EU Network of Female Entrepreneurship Ambassadors, cofinanziato dalla Commissione Europea.
La responsabilità del contenuto della presente pubblicazione web appartiene all’autore, Unioncamere Toscana, ed EACI – European Agency fo Competitiveness and Innovation, non è responsabile di alcun uso che dell’informazione ivi contenuta possa essere fatto.